Val di Luce

Storicamente chiamata Valle delle Pozze, sino agli anni sessanta, successivamente allo sviluppo e realizzazione degli impianti sciistici dell’Abetone, divenne poi Val di Luce. Fu un posto frequentato prevalentemente da pellegrini e mercanti, considerevolmente importante per i suoi passi appenninici poiché congiungeva il Passo di Annibale con il Passo della Vecchia. Si narra, infatti, che il passo fu attraversato da Annibale, da cui prenderà nome, durante la seconda guerra punica attraversando le pianure tra Pistoia e Fiesole. Intorno al 600-700 veniva sfruttata per il trasporto di tronchi di abeti e faggi per la produzione di remi e fasciame per le navi; i tronchi venivano condotti vicino al Lago Nero entrando poi dal Passo della Vecchia in direzione Pisa attraversando prima il Ducato di Modena.

Grazie al progetto dell’ Ing. Lapo Farinati Uberti, la zona di Val di Luce venne trasformata in un centro turistico per appassionati di pattinaggio, sci ed escursioni all’insegna del ristoro. Ma non solo, tutt’oggi, Val di Luce, possiede una scuola di sci, sei impianti di risalita, dispositivi di innevamento artificiale che assicurano l’usabilità dell’impianto sciistico che collega tutta la Montagna Pistoiese. Un paradiso invernale da trascorrere in sicurezza e tranquillità con tutta la famiglia nella naturalezza di un paesaggio montano.

Val di Luce d’estate

Ma Val di Luce non è solo neve, la Valle vanta di una natura rigogliosa e fresca durante il periodo estivo, La possibilità di godere del panorama delle conifere e dei boschi di latifoglie. Per gli appassionati del Trekking, Val di Luce offre il Monte Cimone, il Monte Rondinaio e l’Alpe delle Tre Potenze.

La valle d’estate, permette di trascorrere serenamente il proprio tempo ammirando i laghi e le varie erbe e fiori che il sottobosco ci offre, trovando di tanto in tanto anche cespi di mirtilli. E poi, una volta raggiunta la vetta, nelle giornate in assenza di umidità, si può scorgere in lontananza il meraviglioso Mar Tirreno, che si presenta come se fosse una cartolina.

 

Share and Enjoy:
  • StumbleUpon
  • Upnews
  • Digg
  • Twitter
  • Segnalo
  • del.icio.us
  • Reddit
  • FriendFeed
.